chiesa-bibione-big

Il ricordo delle Foibe e una Venezia misteriosa

“Sarà una grande opportunità per turisti e cittadini per partecipare ad eventi di enorme spessore culturale, che avranno tutti come filo conduttore l’esortazione apostolica di Papa Francesco, Evangelii Gaudium”.

A dirlo è il Parroco di Bibione, don Andrea Vena, primo ispiratore e motore dei nove appuntamenti dedicati alle testimonianze di importanti figure ecclesiastiche e culturali che per tutta l’estate terranno compagnia alla città di Bibione.

Il primo appuntamento, che si terrà in Piazza Treviso, lunedì 26 giugno, si intitola “Una storia dimenticata. 60 anni dalle Foibe” e vedrà la partecipazione di Piero Tarticchio, Antonella Sirna, Francesco Tromba, Giuseppina Vattovani. Moderatrice della serata l’inviata di Avvenire, Lucia Bellaspiga. Il secondo appuntamento, ancora in Piazza Treviso, è invece fissato per mercoledì 28 giugno con un intervento di Alberto Raffaelli, autore de “Il Maestro Vetraio”, un giallo con protagonista una Venezia misteriosa.

Bibione, Piazza Treviso – ore 21.15